Un’altra Trappola per Topi: perche’ aprire un Blog sui Disturbi Alimentari

Io soffro di Disturbi Alimentari – da sempre. Ultimamente le cose stanno andando un po’ meglio, grazie dell’interesse, ma non e’ questo il punto. Non voglio parlare della mia esperienza personale (non solo) e non voglio piangermi addosso (non troppo) come ho fatto in tanti altri Blog, da brava Bulimica. Voglio parlare onestamente dei Disturbi Alimentari: sfatare qualche mito, svelarne i segreti, fingere intenti pseudo-giornalistici per ossessionarmi un po’.

In fondo di reportage sui Disturbi Alimentari ne fanno cani e porci, e io sono stanca di sorbirmi i loro luoghi comuni e credo di poter dire la mia. Quanti reportage avete visto fatti da qualcuno che soffre di Disturbi Alimentari davvero? Ammetto che avere un Disturbo Alimentare non implica che avere la verita’ in tasca. Quello che voglio fare io e’ aprire una discussione (che detto nel primo post di un blog con ancora nessun visitatore e’ un po’ ardito).

Non voglio che questa discussione rientri in nessuna delle due eccelse categorie dei siti sui Disturbi Alimentari, pro-ana o pro-recovery. Non sono qui per spingere delle dodicenni sovrappeso nel baratro dell’anoressia, e tantomeno (sottolineo, tantomeno) per guardare il sole splendere un volta fuori dal tunnel. Ovviamente, se qualcuno vuole spingere dodicenni sovrappeso o guardare il sole splendere e’ libero di condividerlo: nessuna censura.

Avverto, per chi non l’avesse gia’ capito, che a volte posso avere delle opinioni un po’… stronze. Voglio essere provocatoria. Senza contare che, in generale, sono molto stronza.

Si aprano le danze.

http://www.bristol-street-art.co.uk/category/banksy-street-art/photo/banksy-rose-mouse-trap

Annunci

4 thoughts on “Un’altra Trappola per Topi: perche’ aprire un Blog sui Disturbi Alimentari

  1. Io, non so che dire, ho letto il tuo commento sotto al mio post, ho letto i tuoi post, e, sono rimasta a bocca aperta.
    Sono stufa marcia di tutte quelle ragazzine viziate con le gambe a stecchino che si lamentano di essere grasse e vanno in giro raccontando di aver mangiato solo una foglia di insalata a pranzo, e poi invece, hanno anche la forza fisica e psicologica di passare la serata in discoteca. Sono stufa marcia di tutti quei giornalisti che “è colpa delle modelle se ci sono le anoressiche e le bulimiche.”. Sono stufa marcia di quei vecchietti acidi che “sono così perché vogliono fare scandalo, sentirsi considerate. Stupide.”. E finalmente, finalmente, un blog in cui qualcuno di serio va contro a tutte queste persone. I disturbi alimentari sono una cosa seria, e non un capriccio. Grazie, davvero.

    • Grazie per il commento, e per il post sul tuo blog (che adesso ovviamente seguo) – ADORO la tua reazione. Se le persone con un cervello funzionante iniziano ad esprimersi, magari si riesce a far fuori qualche stereotipo. Perchè, onestamente, sono già bulimica, non voglio che questo mi faccia anche passare per una stupida senza cervello.

  2. Soffro di disturbi alimentari dalla bellezza di 8 anni. I primi 4 anni caratterizzati da totale rifiuto per il cibo, odiarmi a tal punto da volermi vedere scomparire, gli ultimi 4 da abbuffate compulsive senza metodi compensatori. Ho oscillato dai 50 chili in meno ai 50 chili in più per anni. Oggi arrivata a 100 chili di vergogna e dolore l’unica parola che continuo a ripetermi ogni giorno è “BASTA!!!” ma come sempre senza mai una via d’uscita. Il nome del tuo blog dice tuttto. Questa malattia è una vera e propria trappola per topi..

  3. Mi piace il tuo blog..sei schietta e a mio parere molto intelligente.
    Tutto ciò che scrivi ha un sapore dolce-amaro..o almeno lo è per me..che purtroppo mi rivedo in troppi paragrafi..sentendomi però un pochino meno sola..
    Fai quel tipo di giornalismo onesto che non pretende di avere in mano la veritá assoluta ma parla in modo viscerale, tagliente e vero.
    Grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...