Ideas?

NUOVO POST A BREVE –  blog in stallo causa sessione esami. Prossimo post previsto per giovedi / venerdi. Any idea?

🙂

Annunci

8 thoughts on “Ideas?

  1. Prima volta sul tuo blog.
    Senza parole.
    Mi conosci forse, sicuramente io riconosco tutto quello che racconti (purtroppo).
    Beh eccomi.
    Ex anoressica, bulimica, ora oscillo tra le due tristemente.
    Da 11 anni.
    Sopravvivo insomma.

    A presto.

  2. ho appena scoperto il tuo blog e devo dire che sono daccordo con molte delle cose che hai scritto. anche io soffro di bulimia da poco più di un anno. penso di essere abbastanza fortunata perchè sono riuscita a chiedere aiuto prima che la situazione potesse degenerare ulteriolmente e so che c’è molta gente messa peggio. certo, sono comunque caduta in questo vortice e ne sto pagando il prezzo. la disperazione è diventata il mio compagno, mi sento persa, sola, vuota… mi odio per tutto quello che faccio, non so dove sbattere la testa, mi sembra troppo difficile, vorrei mollare… eppure cazzo, io faccio sempre bene e mi detesto perchè adesso è veramente difficile fare la cosa giusta. sono combattuta tra due forze che mi stanno facendo impazzire… come si può riuscire gestire il rapporto tra la parte che ti dice “segui la strada della guarigione” e quella “hai bisogno di me” che ti porta ad una ossessione? non so capita/ è capito anche a te, ma se hai una opinione al riguardo mi piacerebbe saperla. apprezzo molto la tua schiettezza e sincerità, finalmente qualcuno che dice le cose come stanno perchè le ha vissute sulla propria pelle. quindi ogni critica/ parere su questo commento è ben accetta. continua a scrivere 🙂

    • La risposta è sì – ho avuto le due voci nel cervello. Credo ce le abbiano tutti, tutti quelli che fanno cazzate con il cibo perlomeno. Non che io abbia mai provato seriamente ad uscirne, ma immagino che la battaglia fra la voce buona e la voce cattiva sia un processo abbastanza normale nella guarigione. Poi, dicono, la voce buona vince; oppure si ritorna ad essere semplicemente una persona che soffre di disturbi alimentari. Credo.

      Grazie per essere passata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...